Soddisfatti o RimborsatiSoddisfatti o Rimborsati
Pagamenti SicuriPagamenti Sicuri
Assistenza Online 12 su 24Assistenza Online 12 su 24

Carrello

Credito D'imposta per beni strumentali dedicati all'anno 2021


E arrivato il momento di fare acquisti per la tua azienda e ricevere un credito d'imposta del 10% o 15% direttamente dallo stato italiano, in base all'utilizzo del prodotto acquistato.

Il Rimborso é destinato a tutte le aziende Italiane che fanno acquisti di qualsiasi bene strumentale (materiale o immateriale) nel corso dell'anno 2021 e viene rimborsato tramite F24 in 3 rate semestrali.

Ha Il maggiore vantaggio chi acquista prodotti utilizzati per Smart Working dove il Credito é aumentato al 15%, per tutti gli altri acquisti il Credito e del 10%.

Per beni strumentali si intendono quelli che un’impresa acquista per un uso pluriennale, in quanto contribuiscono all’attività per un periodo superiore all’esercizio. Si pensi a un immobile o a un macchinario, un computer, accessori. Il loro utilizzo nell’attività d’impresa risulta pluriennale, per cui il costo inizialmente sostenuto, magari in un’unica soluzione, deve essere spalmato per gli anni in cui questi beni concorrono alla produzione del risultato d’esercizio.


Come dal testo di legge
Art. 1 comma 1054 della L. 178/2020.

Investimenti in beni materiali e immateriali.

Investimenti effettuati dal 16 novembre 2020 e fino al 31 dicembre 2021 (oppure 30 giugno 2022 sempre che sia l’ordine sia stato accettato e sia stato pagato un acconto almeno del 20% entro il 31 dicembre 2021).
Il credito d’imposta viene ridefinito nella misura del 10% del costo. Rimane inalterato il limite di spesa.
In caso di investimento effettuato per “(…) strumenti e dispositivi tecnologici destinati dall'impresa alla realizzazione di modalità di lavoro agile (…)” (smart working) la misura del credito è elevata al 15%


Alcuni prodotti scelti per la tua azienda



Lancia Vapore per Magic Vapor bieffe
380,79 98 %   6,48 EUR
Trasporto gratis per ordini sopra 99 Euro